Studio Legale Avvocato Bartolini Forlì - via P. Mascagni n. 28, 47100 Forlì FC - Tel/Fax 0543-782646

Servizi legali

Diritto penale

Diritto civile

Diritto di famiglia

Infortuni/Incidenti
Servizi legali

Recupero crediti

Diritto del lavoro

Fallimentare

Immigrazione

...a tutela dei diritti...

CONSULENZA LEGALE, ANCHE ONLINE, PERSONALIZZATA

Archivio News

Omicidio colposo: investimento di pedone ubriaco e scusabilità Lunedì 22 ottobre 2007
La Suprema Corte interviene a definire i limiti entro i quali si possa invocare, da parte del conducente di un veicolo, la scusabilità del proprio comportamento in relazione all'investimento di un pedone, e lo fa affermando l’imposizione di un preciso onere della prova a carico dell'interessato.
Limite pignorabilità delle pensioni INPS Giovedì 18 ottobre 2007
In caso di pignoramento della pensione INPS, il quinto pignorato deve essere calcolato solo sulla parte residua dopo aver detratto l'importo considerato minimo.
Infortuni sul lavoro: le modalità per accedere al Fondo di sostegno per le famiglie Giovedì 18 ottobre 2007
Eamanate le nuove norme a sostegno delle famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro.
Responsabilità colposa del medico Mercoledì 17 ottobre 2007
Non solo l’azione, ma anche il risultato dannoso è attribuibile al reo (MEDICO)e, pertanto, ricorrendo l’ulteriore requisito di natura psicologica, il medico può essere ritenuto penalmente responsabile del fatto di reato.
Guida in stato di ebbrezza alcolica: inidoneità probatoria di scontrini alterati Mercoledì 17 ottobre 2007
Ai fini dell’accertamento della condotta di “guida sotto l’influenza dell’alcool” (art. 186 C.d.S.), almeno per quanto attiene il profilo amministrativo del procedimento (ordinanza prefettizia di sospensione della patente, decurtazione punti, ordine visita medica ai sensi dell’art. 119/4), gli scontrini dell’etilometro corretti a mano dai verbalizzanti, non sono idonei a provare la responsabilità del soggetto sottoposto all’esame.
Mobbing: disegno persecutorio e specifica finalità vessatoria Mercoledì 17 ottobre 2007
La responsabilità del datore di lavoro per mobbing – invocabile anche in assenza della violazione di specifiche norme attinenti alla tutela del lavoratore subordinato – presuppone la prova, ricavabile anche da una serie di elementi sintomatici, di un complessivo e perdurante disegno persecutorio e di una specifica finalità vessatoria, ovvero della volontà, da parte del datore di lavoro, di emarginare e svilire il lavoratore.
Danno biologico, morale ed esistenziale da morte di prossimo congiunto Mercoledì 17 ottobre 2007
Il danno biologico, morale ed esistenziale per la morte di un prossimo congiunto per fatto illecito altrui discendono dal fatto in se o devono essere provati?
Coltivazione domestica di sostanze stupefacenti Mercoledì 17 ottobre 2007
Necessità di una certa dimensione di produzione – sussistenza – verifica in concreto
Spaccio di stupefacenti e principio attivo inferiore alla cd. soglia drogante Mercoledì 17 ottobre 2007
Cassazione penale , sez. VI, sentenza 18.07.2007 n° 28661 in tema di rilevanza giuridica della soglia drogante, cioè della capacità della sostanza stupefacente, attraverso il principio attivo, di porre in pericolo di salute il soggetto assuntore della sostanza
Risarcimento del danno – Infortunio sul lavoro – Danno biologico differenziale – Criteri di calcolo Giovedì 16 agosto 2007
Nella sentenza che segue, il Tribunale di Vicenza aderisce all’orientamento giurisprudenziale prevalente che riconosce la possibile esistenza di un danno biologico c.d. differenziale
< Precedenti  1  2  3  4  5  6  7  8  9  Successive >